BUSINESS

Guadagnare online non è mai stato così facile!
Come molti di voi hanno già avuto modo di scoprire attraverso internet, non è per niente difficile imbattersi in siti o portali che hanno come obiettivo quello di illustrarci i metodi più utilizzati per riuscire in poco tempo a guadagnare da casa con il Pc o Tablet. Molti di questi siti internet propongono soluzioni e metodi per iniziare a fare qualche soldino in modo legale che ben si adattano a chiunque, con o senza esperienze specifiche, utilizzando semplicemente un computer connesso alla rete internet. Internet, quindi, non più come un luogo in cui cercare informazioni o condividere esperienze e opinioni, ma sempre di più visto come un’importante risorsa economica e finanziaria a cui fare riferimento per intraprendere nuove iniziative commerciali. Visto e considerato che l’argomento su come trasformare il web e la rete in una concreta opportunità finanziaria è di grande attualità, ho ritenuto opportuno proporre un nuovo elenco di metodi per iniziare a provare a fare soldi online. Il denaro non è tutto, ma oggi è ancora una delle cose più importanti e lo sarà per il futuro. Se ti piace usare internet e ti stai chiedendo un modo per guadagnare da casa, che ci crediate o no esiste, infatti ci sono molte persone che fanno un bei guadagni lavorando comodamente online da casa o in qualsiasi luogo essi siano.

Su questo sito ho intenzione di condividere tante idee e consigli su come fare soldi online. La parte migliore di questi progetti su come fare soldi online è che non ha limite di età ma voglio evidenziare che comunque l’eventuale “investimento” che andremo a fare non deve essere tolto dal bilancio familiare…..deve essere una cifra che, nelle peggiori delle ipotesi, possiamo permetterci di perdere perchè, ricordate, che nella vita nulla è sicuro!

Dopo questa doverosa precisazione, ci sono vari lavori che si possono trovare online da casa, tante opportunità disponibili e sono sicuro che molti di voi hanno incontrato annunci, non dico tutti, ma la maggior parte di essi sembrano essere un’opportunità….. e lo sono.

 

Approfondimento Note Fiscali

Naturalmente in molti si chiederanno

come il piano guadagni ricavati dalle piattaforme online dovrá essere gestito in termini di Fisco.

A livello fiscale in Italia come bisogna sistemarsi?

Fortunati in Italia. 

 

Fino ai 5000 euro netti di commissioni prelevate su TheAdsTeam e piattaforme varie non hai bisogno di dichiarare nulla,

 

è considerata attività occasionale (come ad esempio vendere qualcosa su ebay) e quindi non siamo soggetti a nessuna tassazione.

Superata quella soglia, ci sono due modi di sistemarsi:

1)  La partita IVA da chi lavora su internet 

2)  Dichiararli autonomamente come “ALTRI REDDITI” (redditi diversi) nella 

dichiarazione dei redditi annuale,

in questo caso si specifica “programmi di affiliazione” che già sono conosciuti e inquadrati dalla legge

(equivalgono ad esempio a chi guadagna essendo affiliato con Google o con Youtube mettendo la pubblicità sul proprio canale o sul proprio sito).

In questo caso la tassazione è del 26%. 

Infine oltre i 5.000 euro netti si inserisce l’obbligo di iscrizione alla gestione separata INPS ed il relativo obbligo di versamento dei relativi contributi secondo le aliquote vigenti (D.L. 269/03 (art. 44, c. 2), convertito in L. 326/03). Il contributo rimane per 1/3 a carico dell’incaricato alle vendite e per 2/3 a carico dell’azienda erogante e si calcola (Legge Finanziaria per il 2003 – art. 2, c. 12)  sull’imponibile fiscale pari al 78% delle provvigioni percepite.

 

Lascia un commento

Comment
Name*
Mail*
Website*